Torta al Formaggio giapponese con 3 ingredienti

Torta al Formaggio giapponese con 3 ingredienti

Se non si è molto pratici nella preparazione di dolci, una ricetta che non presenta particolari difficoltà e che si rivela alla portata di tutti è la torta al formaggio giapponese con soli 3 ingredienti. Ossia crema di formaggio, cioccolato e uova. Il risultato sarà una torta molto simile a una cheesecake che non prevede però l’utilizzo di biscotti. Scopriamo insieme come preparare questa gustosa torta.

Ingredienti per la torta al formaggio giapponese

Gli ingredienti da utilizzare sono molto semplici e consistono in:

  • 3 uova
  • 120 grammi di cioccolato bianco
  • 120 grammi di crema di formaggio

Per quanto riguarda l’ultimo ingrediente, esiste in commercio una varietà molto ampia di formaggi morbidi e spalmabili che possono essere ottimali per il nostro scopo. Consigliamo ad esempio uno dei prodotti della linea Bludessert, abbinabili perfettamente alle uova e al cioccolato bianco. I formaggi di questa linea sono classificati in formaggi vaccino e caprini in base al latte che viene utilizzato per la loro produzione.

Tra i formaggi caprini particolarmente indicato è il Bludessert capra ai frutti di bosco, un formaggio cremoso avvolto in una crosta erborina che fornisce un gusto unico e avvolgente con un retrogusto di frutti di bosco. Molto simile, ma con la differenza che è prodotto con latte vaccino, è il Bludessert vaccino ai frutti di bosco. Anche questo formaggio è particolarmente indicato grazie alla sua pasta cremosa per realizzare la torta al formaggio giapponese. Se invece si è amanti di gusti leggermenti più forti, si può optare per delle varianti dei formaggi appena illustrati che hanno un retrogusto ad esempio di aceto balsamico.

Preparazione della torta al formaggio giapponese con 3 ingredienti

L’operazione preliminare consiste nella separazione dei tuorli dagli albumi, facendo raffreddare questi ultimi in frigorifero in modo che possano essere montati a neve velocemente e meglio. Subito dopo dedichiamoci al cioccolato bianco che dovrà essere sciolto in un pentolino a bagnomaria.

Non appena il cioccolato si sarà sciolto, incorporiamo la crema di formaggio iniziando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo al quale saranno aggiunti i 3 tuorli d’uovo. Dopo aver amalgamato per bene tutti gli ingredienti, passiamo agli albumi che dovranno essere montati a neve ferma, aggiungendo anche un pizzico di sale.

Quando avranno raggiunto una buona consistenza, incorporiamo gli albumi nel composto di uova, formaggio e cioccolato avendo cura di effettuare l’operazione poco alla volta, effettuando sempre dei movimenti dal basso verso l’alto per evitare che gli albumi possano smontarsi. Nel frattempo iniziamo a preriscaldare il forno, in modalità statica, a 170 gradi.

Prendiamo una teglia di forma circolare, rivestiamo il suo interno di carta da forno oleata dove procederemo a versare il nostro composto. Molto importante è aggiungere anche un piccolo fondo di acqua in maniera analoga al soufflé. La cottura dovrà avvenire in un arco temporale complessivo di 45 minuti ma rispettando tempi e temperatura.

I primi 15 minuti dovranno essere effettuati in forno già caldo a 170 gradi, i secondi 15 minuti con una temperatura di 160 e gli ultimi 15 a forno spento in modo da far stabilizzare la torta.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter