Sushi vegano: Come prepararlo

La cucina giapponese ha preso piede in maniera imponente nel panorama della ristorazione italiana. Il sushi, in particolare, è un piatto molto richiesto e apprezzato dalla maggior parte delle persone, al punto che molti di noi hanno deciso di cimentarsi nella cucina di questo piatto. Ma come possiamo fare se vogliamo proporre una cena a tema giapponese e tra i nostri ospiti abbiamo dei vegani? La risposta sta proprio nella ricetta che andremo ad illustrarvi: ho preso ispirazione da nutrizionesuperiore e ho creato il mio sushi vegano.



sushi vegano

Il sushi vegano: istruzioni e procedimento

Ingredienti

Quello che dovrete, innanzitutto, procurarvi per preparare questa prelibatezza di stampo asiatico è 200 grammi di riso sushi, 25 grammi di aceto di riso (che potrete trovare nei negozi che vendono alimentari di provenienza giapponese) e verdura in quantità. In particolar modo vi consigliamo di procurarvi cetriolo, avocado e barbabietole, che si prestano particolarmente alla preparazione di questo tipo di piatto e i cui gusti ben si combinano tra loro. Mettete, dunque, da parte queste verdure nella seguente quantità: 150 grammi di cetrioli, 80 grammi di avocado e 100 grammi di barbabietole già bollite e pelate. A questo punto siete pronti per iniziare la preparazione.

Preparazione

1 Iniziate con la cottura del riso. Mettete in un tegame a bordi alti i 200 grammi di riso e copritelo con 300 grammi di acqua. A questo punto coprite con un coperchio e portate ad ebollizione. Quando l’acqua inizia a bollire, abbassate leggermente la fiamma e lasciate cuocere per ulteriori 15 minuti. Una volta trascorso il tempo stabilito lasciate il coperchio sulla pentola per altri 10 minuti (è molto importante non alzare mai il coperchio, il che disperderebbe il vapore essenziale per la cottura). Una volta ultimata la cottura del riso, alzate il coperchio e riponetelo in un recipiente, aggiungendo l’aceto di riso. Con un cucchiaio di legno, smuovete leggermente il riso, facendo evaporare l’aceto e tenete il composto ottenuto da parte.



2 Possiamo dunque passare alla preparazione delle verdure. Prendete la barbabietola (che dovrà essere stata già cotta e pelata) e tagliatela a fette molto sottili. Fate la stessa cosa con l’avocado, ovviamente eliminando la buccia e il nocciolo. A questo punto prendete i cetrioli, pelateli e tagliateli a metà in orizzontale. Metà di questi tagliateli in senso verticale (serviranno per il ripieno) e l’altra metà in senso orizzontale (andranno a sostituire il pesce sulla superficie del sushi e per questa ragione una volta tagliati non dovranno essere separati ma dovrete cercare di tenerli uniti tra loro).

3 A questo punto siete pronti per la preparazione vera e propria del vostro sushi vegano. Prendete un foglio di bambù e adagiatevi sopra un foglio di pellicola trasparente. Stendete sulla superficie il riso, andando a formare una sorta di rettangolo. Al centro del rettangolo posizionate sei fettine di barbabietola, sopra di esse disponete quelle di cetriolo tagliato in maniera verticale, coprite poi il tutto con altre sei fettine di barbabietola e con l’avocado (mi raccomando, fate attenzione a creare una fila precisa).

4 A questo punto il vostro sushi vegano è quasi pronto. Chiudete i due lembi del tappetino di bambù e andate a creare il vostro rotolino di sushi. Ripetete questa operazione fino a quando il riso si sarà completamente staccato dalla pellicola. A questo punto dovreste aver ottenuto un rotolino perfetto. Adagiate su di esso le fettine di cetriolo che avrete tagliato in maniera orizzontale e siete pronti per tagliare le vostre fettine di sushi vegetariano.

Non vi resta, dunque, che servire ai vostri ospiti vegani questa splendida variante del classico sushi, mettendo magari a loro disposizione salsa di soia, wasabi e zenzero, come nella migliore tradizione.

Non ci resta, dunque, che augurarvi buon appetito!!!


Diventa un mago della cucina giapponese


Condividi l'articolo se ti è piaciuto
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter