5 ricette estive a base di sushi

Finalmente sono arrivate le belle giornate, il caldo e la voglia di stare all’aperto. Quando arriva l’estate organizzo spesso delle cene con gli amici sul terrazzo di casa mia e proprio in questi giorni sto organizzando un party per festeggiare l’inizio della bella stagione.



Anzi, fino a pochi minuti fa, ero impegnata a decidere il menù della serata che – è superfluo dirlo – sarà a base di sushi e di altri piatti giapponesi.

sushi d'estate

Mentre mi scervellavo su quali tipi di sushi preparare per i miei ospiti, ho pensato di scrivere questo post, per condividere le mie idee e magari ricevere qualche utile suggerimento.

La mia intenzione è quella di creare un menù fresco, sfizioso ed estivo, evitando di proporre il sushi tradizionale. Ho, quindi, ideato 5 ricette di sushi estivo da offrire ai miei amici per il mio “Sushi summer party 2015”.

Il primo tipo di sushi estivo che vorrei preparare è il Kappa maki, ovvero, i classici maki al cetriolo. Lo so, non sono molto originali, ma, mi piacciono molto e in fatto di gusti freschi, non credo che ci sia niente che possa superare il cetriolo. Naturalmente ci aggiungerò un mio tocco personale, ovvero una salsina fredda a base di salsa di soia, arancia e menta tritata.



sushi estivo

Il secondo sushi che intendo servire sarà un maki a base di avocado e calamaro marinato in salsa di soia e limone.

La particolarità di questo tipo di sushi sta nella preparazione del calamaro che taglierò a listarelle e poi marinerò per una notte intera in una marinata composta da 1 tazza di salsa di soia, il succo di un limone, una tazzina d’acqua e un pizzico di pepe rosa.

Siccome tra i miei invitati ci saranno anche amici vegetariani, ho ideato appositamente per loro un maki completamente vegetariano a base di insalata peperoni e semi di sesamo.

La particolarità di questi maki sta nel fatto che utilizzerò delle foglie di lattuga al posto dell’alga nori per avvolgerli.

Mescolerò, poi, il riso ai semi di sesamo tostati e cospargerò, appena appena, i bastoncini di peperone nel miele. Già ho l’acquolina in bocca.

Se c’è una cosa che adoro, soprattutto in estate è l’abbinamento tra frutta e pesce. I prossimi due tipi di sushi, li ho ideati appositamente per me, lo ammetto.

Il primo è un maki con avocado, papaya e gamberetti. Per fare questo sushi ho ripreso una ricetta che faccio spesso in estate, l’insalata di papaya e gamberetti.

Quello che farò, infatti, sarà far marinare i gamberetti per una notte intera insieme al succo e alla polpa di papaya e poi li userò come ripieno per i maki, insieme all’avocado.

Il secondo nonché ultimo sushi, infine, è un maki ripieno di mango e salmone marinato. Per preparare questo sushi, taglierò il mango a bastoncini e lo inserirò nei maki insieme al salmone che avrò fatto marinare semplicemente in salsa di soia e olio di sesamo.

Allora, che te ne pare del mio menù a base di sushi estivo, fresco e leggero? Hai altre idee e suggerimenti da darmi per migliorare e arricchire il menù del mio party?

Articolo a cura di:
Rita Maria Esposito
it.linkedin.com/pub/rita-maria-esposito/48/56/1


Diventa un mago della cucina giapponese


Condividi l'articolo se ti è piaciuto
Share on FacebookShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on Twitter